LE PROPOSTE SULLE QUARANTENE Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 

Lo Snals continua a sostenere che la priorità va data alla didattica in presenza e in sicurezza. La contemporanea erogazione dei servizi didattici in presenza e a distanza, oltre a creare discriminazioni tra gli studenti, pone alle scuole difficili problemi di gestione: metodi e approcci per la dad difficilmente si conciliano con quelli attuati in presenza.

Il chiarimento politico, previsto per domani, dovrà fare luce anche sulle intenzioni del Ministero sulle quarantene, che vanno gestite nell’ambito di un nuovo protocollo di sicurezza, aggiornato alle attuali condizioni epidemiologiche.

 

 Il Segretario Generale

(Elvira Serafini)